Terms & Conditions

N. rif. MUSAS

EGN10

N. inv.

RCE 2257

Descrizione

Piccola anfora con corpo a costolature esterne e collo con bordo indistinto. Anse a nastro ingrossato spiccanti poco sotto il bordo e formanti angolo retto con la spalla. Attribuibile ai tipi delle Late Roman 1.

Misure

h. cm 48; largh. max cm 27; diam. bocca cm 8,5

Materiale

Terracotta

Collocazione

Museo nazionale archeologico di Egnazia “Giuseppe Andreassi”. Deposito 3 Museo

Provenienza

Monopoli, rinvenimento fortuito durante pesca, 26.06.2000 (G. Spinosa)

Datazione

V-VI sec. d.C.

Degrado biologico

L’anfora presenta una densa colonizzazione epilitica su tutta la superficie. Le incrostazioni biogeniche sono ben conservate e riconducibili a diversi gruppi di organismi animali di gusci e rivestimenti calcarei. In particolare si osserva un’abbondante proliferazione di Policheti sedentari riconoscibili come tubetti calcarei biancastri di diverse dimensioni e ornamentazioni. Assai diffusi sono anche i gusci calcarei di brachiopodi spesso completi delle due valve, di forma tondeggiante. Il terzo componente della bioconcrezione è costituito da colonie di briozoi visibili sotto forma di sottili strati incrostanti, spesso sovrammessi o ricoperti dagli altri biocostruttori. In prossimità dell’ansa del manico è visibile infine un antozoo isolato. La presenza di tutti questi animali ed in particolare dei brachiopodi fornisce utili informazioni circa le condizioni di giacitura del reperto: è noto infatti che i brachiopodi prediligono ambienti sciafili e pertanto possono vivere o in ambienti poco illuminati, quali grotte o anfratti o a profondità elevate. La loro presenza su tutta la superficie del reperto indica con certezza che il manufatto ha esposto nel corso del tempo tutte le superfici alla colonna d’acqua favorendo tale colonizzazione. Tutti gli organismi sopra citati hanno solo superficialmente colonizzato il manufatto, in quanto il laterizio non è, per sua natura, soggetto alla colonizzazione endolitica.

Bibliografia

REYNOLDS 1995; PIERI 2005

BIBLIOGRAFIA

Piéri D. 2005, Le commerce du vin oriental à l’époque Byzantine, Beirut,
Reynolds P. 1995, Trade in the western Mediterranean, AD 400-700: the Ceramic evidence, British Archaeological Reports International Series.

Approfondimenti