Dal 5 al 9 maggio, l’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro, in collaborazione con l’École Française de Rome, organizzerà un grande convegno a Napoli, Capri e Baia, dedicato alle villae maritimae nel Mediterraneo occidentale. Villae Maritimae del Mediterraneo Occidentale. Nascita, diffusione e trasformazione di un modello architettonico sarà l’occasione per presentare i più recenti risultati della ricerca scientifica svolta nelle acque di Baia e in particolare nella villa dei Pisoni e nella villa con ingresso a protiro: le due grandiose residenze, oggi sommerse per effetto del bradisismo, sono state oggetto di indagini scientifiche e restauri conservativi da parte del Nucleo Interventi per l’Archeologia Subacquea dell’ISCR sin dal 2003, con il  progetto Restaurare Sott’Acqua, e oggi, grazie ai progetti MUSASiMareCulture e BlueMed sono al centro di una serie di approfondimenti che stanno permettendo di gettare nuova luce sull’intero settore orientale del golfo baiano.

http://www.iscr.beniculturali.it/pagina.cfm?usz=2&uid=182&idnew=649&fbclid=IwAR37G6kKG2cygZ4m7fzM5oSHguhQ_6z-ISMG0kOKBto5kk4UKat2VXItrYs

Post Author: Carlotta Sacco Perasso